Logomarca da FGV

Repositório FGV de Periódicos e Revistas

Corporativismo e neocorporativismo: desenvolvimentos na ordem jurídica italiana no século XX

Irene Stolzi

Resumo


O presente artigo se propõe a analisar como o pensamento jurídico representava a ideia da ordem corporativa e neocorporativa no contexto histórico italiano do século XX. A primeira parte está dedicada à evolução da historiografia do corporativismo fascista por meio de uma rápida revisão das principais interpretações das últimas décadas. Em seguida, o estudo apresenta três concepções diferentes da ordem corporativa fascista em se tratando da cultura jurídica entre os anos de 1920 e 1940: a visão daqueles que enxergavam no corporativismo a resposta ideológica e institucional com a qual se poderia definir a identidade de um novo Estado totalitário; a interpretação, típica dos juristas liberais, que buscava encaixar o fenômeno corporativista (e o século XX como um todo) em categorias interpretativas tradicionais; e, finalmente, o ponto de vista de uma minoria compartilhada por juristas que, apesar de suas premissas ideológicas e culturais diferentes, estavam convencidos de que o sistema corporativista deveria representar uma oportunidade de se imaginar tipos de relações entre as esferas públicas e privadas, políticas e econômicas, provenientes do individualismo do século XIX e das novas fronteiras do totalitarismo. A segunda parte deste artigo busca salientar o assim chamado neocorporativismo, ou seja, o período de “consulta social” nos anos de 1980 e 1990 para ver se e em que sentido seria possível conectar essa experiência com o corporativismo entre guerras, bem como com o contexto constitucional democrático.


Palavras-chave


Corporativismo; Neocorporativismo; Fascismo; Democracia; História jurídica

Texto completo:

PDF (English)

Referências


Bibliography

- BARILE, Paolo. La costituzione come norma giuridica – profilo sistematico. Firenza: Barbera 1951.

- BOTTAI, Giuseppe. Speech delivered before the Senate of the Kingdom on 31 st May 1928, now in Id., Esperienza corporativa, Roma: Edizioni del diritto del lavoro 1929.

- CALAMANDREI, Piero. Processo e giustizia. Rivista di diritto processuale, V, 1950.

- CALAMANDREI, Piero. Sulla riforma dei codici (1945), in Id., Costruire la democrazia. Premesse alla costituente, Firenze: Vallecchi 1955.

- CAPPELLINI, Paolo. Il fascismo invisibile – Una ipotesi di esperimento storiografico sui rapporti tra codificazione civile e regime, Quaderni fiorentini per la storia del pensiero giuridico moderno, XXVIII, I, 1999.

- CARNELLUTTI, Francesco. Stato democratico: Stato corporativo (1949), in Verso il corporativismo democratico, edited by A. Canaletti Gaudenti e S. De Simone, Bari: Cacucci 1951.

- CASSESE, Sabino. Lo Stato fascista, Bologna: il Mulino 2010.

- CAU, Maurizio, Un nuovo ordine tra Stato e società. Recenti ricerche sul corporativismo, Storica, 48, 2010, pp. 135-163.

- CAZZETTA, Giovanni, Il diritto del lavoro e l’insostenibile leggerezza delle origini (1996), in Id., Scienza giuridica e trasformazioni sociali. Milano: Giuffrè 2007.

- COSTA PINTO, Antonio (ed. by). A vaga corporativa. Corporativismo e ditaduras na Europa e America Latina. Lisboa: F. Palomares Martinho 2016.

- COSTA PINTO, Antonio (ed. by). Corporatism and Fascism. The corporatist wave in Europe, London-New York: Routledge 2017.

- COSTA, Pietro. Civitas - Storia della cittadinanza in Europa, IV, L’età dei totalitarismi e della democrazia, Roma-Bari: Laterza 2001.

- COSTA, Pietro. Lo Stato immaginario. Metafore e paradigmi nella cultura giuridica italiana fra Otto e Novecento, Milano: Giuffrè 1986.

- DE LUCA TAMAJO, Raffaele. Gli anni 70: dai fasti del garantismo al diritto del lavoro dell’emergenza, in Ichino (ed. by) Il diritto del lavoro nell’Italia repubblicana. Milano: Giuffrè 2008.

- FINZI, Enrico, Riflessi privatistici della Costituzione, in P. Calamandrei – A. Levi (ed. by), Commentario sistematico alla costituzione italiana, vol. I, Firenze: Barbera 1950.

- FINZI, Enrico. Diritto di proprietà e disciplina della produzione, in Atti del primo congresso nazionale di diritto agrario, Firenze: Ricci 1935.

- FIORAVANTI, Maurizio. Art.2. Roma: Carocci 2017.

- FIORAVANTI, Maurizio. Dottrina dello Stato-persona e dottrina della Costituzione. Costantino Mortati e la tradizione giuspubblicistica italiana (1990), in Id., La scienza del diritto pubblico, II, Milano: Giuffrè 2001.

- GAETA, Lorenzo. Il lavoro e il diritto: un percorso storico. Bari: Cacucci 2013.

- GAGLIARDI, Alessio. Il corporativismo fascista. Roma-Bari: Laterza 2010.

- GIUGNI, Gino. La lenta liberazione dall’eredità del sindacalismo corporativo, in Le idee costituzionali della Resistenza, in C. Franceschini - S. Guerrieri - G. Monina (ed. by), Roma: Presidenza del Consiglio dei Ministri 1997.

- GREGORIO, Massimiliano. Quale Costituzione? Le interpretazioni della giuspubblicistica nell’immediato dopoguerra. Quaderni fiorentini per la storia del pensiero giuridico moderno, XXXV, 2006.

- GROSSI, Paolo. Scienza giuridica italiana – un profilo storico (1860-1950). Milano: Giuffrè 2000.

- JOCTEAU, Gian Carlo. La contrattazione collettiva – aspetti legislativi e istituzionali - 1926-1934, Annali – Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, 20, 1979-1980.

- JOCTEAU, Gian Carlo. La magistratura e i conflitti di lavoro durante il fascismo – 1926/1934. Milano: Feltrinelli 1979.

- MANCINI, Federico. Libertà sindacale e contratto collettivo erga omnes (1963). Il Mulino. 3, 1964.

- MARIUCCI, Luigi, La strana attualità dei fondamenti del diritto del lavoro, in G. G. Balandi – G. Cazzetta (ed. by), Lavoro e diritti nell’Italia repubblicana, Milano: Giuffrè 2009.

- MARTONE, Michel, La concertazione nell’esperienza italiana, in Europa e concertazione. Modelli a confronto. Padova: Cedam 2009.

- MAZZACANE, Aldo – STOLLEIS, Micheil – SOMMA, Alessandro (ed. by). Korporativismus in den sudeuropaische Diktaturen. Frankfurt: Klosterman 2005.

- MAZZACANE, ALDO (ed. by), Diritto, economia e istituzioni nell’Italia fascista. Nomos: Baden Baden, 2002.

- MOSSA, Lorenzo. L’impresa nell’ordine corporativo. Firenze: Sansoni 1935.

- MOSSA, Lorenzo. Stato del diritto del lavoro in Italia. Nuova Rivista di diritto commerciale, diritto dell’economia, diritto sociale, V, 1951.

- ORLANDO, Vittorio Emanuele. Del fondamento giuridico della rappresentanza politica (1895), in Id., Diritto pubblico generale – Scritti varii coordinati in Sistema, Milano: Giuffrè 1940.

- PANUNZIO Sergio. Stato e diritto, L’unità dello Stato e la pluralità degli ordinamenti giuridici, Modena: Società tipografica modenese 1931.

- PANUNZIO, Sergio. Leggi costituzionali del regime (1932), in F. Perfetti, Il sindacalismo fascista, I, Dalle origini alla vigilia dello Stato corporativo, Roma: Bonacci 1988.

- PASETTI, Matteo. L’Europa corporativa. Una storia transnazionale tra le due guerre mondiali. Bologna: Bononia University Press, 2016.

- PAVONE, Carlo. Alle origini della Repubblica. Scritti su fascismo, antifascismo e continuità dello Stato. Torino: Bollati Boringhieri 1995.

- PUGLIATTI, Salvatore. La giurisprudenza come scienza pratica, Rivista italiana per le scienze giuridiche, IV, 1950.

- ROCCO, Alfredo, La trasformazione dello Stato – dallo Stato liberale allo Stato fascista. Roma: La Voce anonima editrice 1927.

- ROCCO, Alfredo. Crisi dello Stato e sindacati, inaugural address for the academic year 1920-1921, read at the University of Padova in November 1920, now in Id., Scritti e discorsi politici, vol. II, Milano: Giuffrè 1938.

- ROCCO, Alfredo. Legge sulla disciplina politica dei rapporti collettivi del lavoro, speech delivered before the Senate of the Kingdom on 11st March 1926, in Id., La trasformazione dello Stato. Dallo Stato liberale allo Stato fascista, Roma: La voce anonima editrice 1927.

- ROCCO, Alfredo. Relazione sul disegno di legge sulla riforma della rappresentanza politica, speech delivered before the Chamber of Deputy, on 27th February 1928, in Id., Scritti e discorsi politici, vol. III, Milano: Giuffrè 1938.

- ROSSI, Ernesto. I padroni del vapore, Bari: Laterza 1957.

- SANTOMASSIMO, Gian Pasquale. La terza via fascista. Il mito del corporativismo, Roma: Carocci 2006.

- STOLZI, Irene. Politica sociale e regime fascista: un’ipotesi di lettura, Quaderni fiorentini per la storia del pensiero giuridico moderno, XLVI, 2017.

- STOLZI, Irene. (2014), Fascismo e cultura giuridica: persistenze ed evoluzioni della storiografia, Rivista di storia del diritto italiano, LXXXVII, 2014.

- STOLZI, Irene. Immagini della crisi e ruolo delle fonti. Un’ipotesi di lettura, in V. Casamassima – A. Frangioni (ed. by), Parlamento e storia d’Italia, Pisa: edizioni della Scuola normale superior: 2016.

- STOLZI, Irene. L’ordine corporativo. Poteri organizzati e organizzazione del potere nella riflessione giuridica dell’Italia fascista. Milano: Giuffrè 2007.

- TETI, Raffaele. Codice civile e regime fascista. Milano: Giuffrè 1990.

- TREU, Tiziano. Liberalismo, corporativismo, pluralismo: quale futuro per il diritto del lavoro in Italia?, in Vardaro (edited by) 1988.

- UNGARI, Paolo. Alfredo Rocco e l’ideologia giuridica del fascismo, Morcelliana, Brescia. 1963.

- VARDARO, Gaetano (ed. by), Diritto del lavoro e corporativismi in Europa: ieri e oggi, Milano: Angeli 1988.

- VASSALLI, Filippo. Della legislazione di guerra e dei nuovi confini del diritto privato (1918), in Id., Studi giuridici, Milano: Giuffrè 1960, vol. II.

- VASSALLI, Filippo. Estrastatualità del diritto civile (1951), in Id., Studi giuridici, vol. III, Milano: Giuffrè 1960.

- VASSALLI, Filippo. Motivi e caratteri della codificazione civile (1947), in Id., Studi giuridici, vol. III, Milano: Giuffrè 1960.




Direitos autorais 2018 Revista Estudos Históricos

Licença Creative Commons
Este obra está licenciado com uma Licença Creative Commons Atribuição 4.0 Internacional.

 

Revista Estudos Históricos
Uma publicação do Programa de Pós-Graduação em História, Política e Bens Culturais (PPHPBC) da Escola de Ciências Sociais (CPDOC) da Fundação Getulio Vargas (FGV)
 

eh@fgv.br